Può una disfunzione cerebrale invalidare la mente fino al punto di condizionare un’intera società e costringerla a una regressione? Un interrogativo inquietante, che sorge quando una sconosciuta anomalia al cervello colpisce in maniera improvvisa personalità illustri: le loro menti vengono aggredite e le facoltà cognitive fatalmente compromesse. Il professor Murray, uno dei massimi esperti in neurologia, viene incaricato di scoprirne le cause e trovare i possibili rimedi prima che il fenomeno possa espandersi. Il tentativo di Murray di cercare una terapia efficace si incrocia con un omicidio, che ben presto si rivela un caso equivoco per le modalità di esecuzione e per una serie di stranezze riscontrate nella vittima. Un cocciuto e scorbutico capitano di polizia si ritrova a districare, tra mille avversità, un complesso groviglio che lo porterà a una verità sconvolgente.  La sabbia nella mente è un thriller con continui colpi di scena, il cui filo conduttore è una sperimentazione scientifica e gli interessi molteplici che si annidano dietro una scoperta dai possibili effetti rivoluzionari.
Can a cerebral dysfunction influence an entire society, leading it to regression? This is a disturbing question which arises when an unknown mental disease suddenly hits prominent people: their minds are attacked and their cognitive abilities are fatally damaged. Professor Murray, one of the best medical experts, is tasked to find out its causes and possible cures before its expansion. Murray’s attempt to find an efficient therapy intertwines with a murder, which soon reveals to be a misunderstanding, though. A stubborn and crabby policeman finds himself trying to solve this complicated tangle, reaching a devastating truth. This is a thriller with continuous twists and turns, in which the common thread is a scientific experimentation and the multiple interests behind a potentially revolutionary discovery.